LA DICHIARAZIONE DI COSCIENZA DI CAMBRIDGE

 

7 luglio 2012. Un importante gruppo di scienziati; neuroscienziati cognitivi, neurofarmacologi, neurofisiologi, neuroanatomisti e neuroscienziati computazionali riuniti presso l'Università di Cambridge, hanno firmato la Dichiarazione di Cambridge sulla coscienza.

Questa dichiarazione affermava che non solo gli esseri umani , ma anche una quantità significativa di animali, inclusi non solo i vertebrati ma anche molti invertebrati, sono esseri coscienti .

 

"Dichiariamo quanto segue:

L'assenza di una neocorteccia non sembra precludere a un organismo di sperimentare stati affettivi. Prove convergenti indicano che gli animali non umani hanno i substrati neuroanatomici, neurochimici e neurofisiologici degli stati coscienti insieme alla capacità di esibire comportamenti intenzionali.

Di conseguenza, il peso dell'evidenza indica che gli esseri umani non sono unici nel possedere i substrati neurologici che generano la coscienza. Anche gli animali non umani, inclusi tutti i mammiferi e gli uccelli, e molte altre creature, compresi i polpi, possiedono questi substrati neurologici ".

 

Ciò significa: gli animali sono coscienti e senzienti. Th ey registrare ciò che accade a loro e hanno stati mentali, che può essere vissuta come positivo o negativo per loro.

Le prove a sostegno di questa affermazione sono schiaccianti.

 

Vedi l'intera dichiarazione QUI .

 

Alcuni contributori alla ricerca pertinente sulla coscienza animale includono:

 

.

Planet Zabor è una serie di fumetti di fantascienza

che promuove la comprensione della coscienza e della senzienza animale.

LIBRO 1 "FEDE & GUSTO" - OTTIENI IL TUO DOWNLOAD GRATUITO    QUI